“La sicurezza sul lavoro parte dai Banchi di Scuola”

Una bella iniziativa è in via di definizione e ha come titolo “La Sicurezza sul Lavoro parte dai Banchi di Scuola”. Il progetto è curato dal Provveditorato agli Studi e ha come fine la creazione di futuri lavoratori consapevoli, introducendo la “sicurezza” nei programmi didattici a partire dai primi anni di scuola.

Il progetto è patrocinato dal Presidente della Repubblica e dalla Presidenza del Consiglio, oltre che dalla Prefettura di Bologna, e ad esso aderiscono, oltre alle scuole e ai VV.F., anche i Carabinieri, la Polizia, l’ASL, i Comuni, ecc.
Il Comando VV.F. di Bologna ha già svolto iniziative formative rivolte a circa 200 insegnanti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado dell’intera provincia.
Da Febbraio ad Aprile si svolgerà una seconda fase che prevede l’intervento nelle scuole rivolto direttamente ai bambini. Sono oltre 30 gli istituti comprensivi che hanno chiesto la presenza dei Vigili del Fuoco per un numero di alunni coinvolti di alcune migliaia.
Il Comando ha previsto il coinvolgimento di funzionari e personale operativo permanente e volontario con l’utilizzo di audiovisivi predisposti e/o con gli automezzi mostrando le caratteristiche degli stessi e delle relative attrezzature, illustrando le attività svolte dai VVF e i principi di sicurezza domestica.
Al fine di soddisfare tutte le richieste e sviluppare i legami dei Vigili del Fuoco con le comunità locali , si ritiene utile il coinvolgimento in particolare dei Distaccamenti Volontari.

1 commento su ““La sicurezza sul lavoro parte dai Banchi di Scuola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *